Mastoplastica Additiva

mastoplastica additiva e aumento del senoL’aumento del seno tramite la mastoplastica additiva è una realtà, il chirurgo estetico ha tutti i mezzi e le tecniche per soddisfare tutte le richieste di coloro che, avendo un seno piccolo o comunque non soddisfacente, intendono avere un seno più grande e magari meglio proporzionato alla propria figura.

Inutile sottolineare come il seno sia in effetti una di quelle zone che più donano grande femminilità alla donna e che proprio in questa zona si soffermino gli sguardi degli appartenenti all’altro sesso.

Aumentare il seno piccolo con la mastoplastica additiva

Il seno è molto importante e al contrario di anni fa, quando era molto difficile poter intervenire per aumentarlo, adesso con le moderne tecniche di mastoplastica additiva  e i materiali di ultima generazione, si possono ottenere seni perfetti, difficilmente distinguibili da quelli naturali, questo anche grazie alle tecniche sempre meno invasive, che praticamente non lasciano cicatrici o quasi.

Ultimamente vengono usate delle protesi in materiali avanzati, con forma più a goccia rispetto al passato, per conferire una maggior naturalezza al seno. Un numero sempre maggiore di donne, si rivolge al chirurgo per avere finalmente le forme desiderate, l’importante è a nostro parere non esagerare, infatti se un seno di maggiore dimensione può esercitare il suo fascino, bisogna anche dire che i migliori risultati estetici si hanno quando le proporzioni vengono rispettate e il tutto deve essere quindi proporzionato al fisico che si ha.

Mastoplastica additiva anche per le giovani donne

Anche donne molto giovani si rivolgono al chirurgo plastico, per l’intervento di mastoplastica additiva, anche qui bisogna consigliare di fare la massima attenzione e a non rivolgersi alla chirurgia estetica tanto perchè è ormai di moda, ma per una effettiva necessità, con una decisione ben ponderata.

Spesso succede anche nelle giovani donne, che avere un seno troppo piccolo diventi un problema di ordine psicologico e che non ci si senta a posto soprattutto nei rapporti con l’altro sesso, in questi casi sicuramente il chirurgo saprà consigliare al meglio e valutare se esistono i presupposti per intervenire chirurgicamente sul seno con un intervento di mastoplastica additiva.